Attenzione stai navigando una sezione del sito in via di dismissione. Consulta la versione aggiornata
unisa ITA  unisa ENG


Prof. Marcello D'Amato

Marcello D'Amato

Professore Ordinario di Politica Economica.

Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, Università degli Studi di Salerno

Ufficio: Stanza 3153 (Stecca IV)

email: damato@unisa.it

Foto

Profilo Docente

Marcello D'Amato è Professore Ordinario di Politica Economica presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell'Università di Salerno. E' laureato in Economia e Commercio, ha ottenuto il diploma di specializzazione in Economia dello Sviluppo a Portici (CSREAM, Università Federico II), il Master in Economics presso l'Università di  Warwick (UK) e il dottorato in Economia del Settore Pubblico (Università di Salerno).  Ha studiato e insegnato in Spagna (Universidad Carlos III de Madrid), USA (Boston University), Colombia (Universidad Catolica de Bogotà). E'  Direttore del Celpe e componente del Comitato Scientifico del Csef, è componenente del Consiglio direttivo dell'Associazione Italiana degli Economisti dello Sviluppo, Sites).  Vive a Napoli, è sposato con due figli. In passato ha insegnato Microeconomia, Economia Pubblica, Economia Internazionale. Attualmente insegna Economia Industriale e Economia della Previdenza e delle Assicurazioni.  Svolge attività di ricerca su analisi dei sistemi pensionistici, istruzione e capitale umano, crescita e distribuzione del reddito e della ricchezza, banche centrali; in passato ha lavorato sui divari territoriali in Italia, e sul rapporto tra proprietà e management in mercati oligopolistici. Alcune recenti pubblicazioni includono: "Product Market Competition and Organizational Slack under Profit Target Contracts", International Journal of Industrial Organization, (2008), "On the Determinants of Central Bank Independence in Open Economies", International Journal of Finance and Economics, (2009), "Political Intergenerational Risk Sharing", Journal of Public Economics, (2010), "Tax Evasion and Corruption: Endogenous Deterrence and the Perverse Effects of Fines", Studi Economici, (2011), "Occupational Mobility and Wealth Evolution in a Model of Educational Investment with Credit Market Imperfections", Journal of Economic Inequality, (2014) .

news

RSS Feed