unisa ITA  unisa ENG


Osservatorio Regionale per le politiche giovanili

Tirocini presso la Corte dei Conti

 

La Corte dei Conti, una delle istituzioni dell'Unione Europea, il cui compito principale è quello di controllare ogni organismo o individuo che gestisca o riceva fondi comunitari, organizza tre sessioni di tirocini all'anno di formazione pratica nei settori di sua competenza.

Il tirocinio può  avere una durata di tre, quattro o cinque mesi. Possono essere retribuiti (1120 euro mensili) oppure non retribuiti a seconda della disponibilità di bilancio. 

Le tre sessioni ogni anno hanno inizio il:

  • 1 Febbraio;
  •  1 Maggio;
  •  1 Settembre.


Possono essere ammessi ad un tirocinio i candidati che:

  •  abbiano la nazionalità di uno degli Stati membri dell'Unione Europea, salvo deroga concessa dall'autorità che ha il potere di nomina;
  •  siano in possesso di un diploma universitario riconosciuto che dia accesso a posti della categoria A comunitaria o abbiano completato almeno quattro semestri di studio universitario in un settore che rivesta interesse per la Corte;
  •  siano interessati a ricevere una formazione pratica attinente ad uno dei settori d'attività della Corte dei Conti;
  •  non abbiano già effettuato un tirocinio all'interno della Corte;
  •  consentano il rispetto del principio della ripartizione geografica quanto più ampia possibile;
  •  dichiarino di possedere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione Europea e una conoscenza soddisfacente di almeno un'altra lingua ufficiale dell'Unione Europea.


Le scadenze per la richiesta di ammissione sono le seguenti:

  • 31 Maggio 2017 (La candidatura verrà aperta il 1 Aprile);
  •  31 Ottobre 2017 (la candidatura verrà aperta il 1 Settembre). 


Per ulteriori informazioni, cliccare qui.

Corte dei conti