unisa ITA  unisa ENG


Osservatorio Regionale per le politiche giovanili

Querelle: borse di studio per il cinema

Data Scadenza: 15 ottobre 2017

 

Il Lovers Film Festival - Torino LGBTQI Visions, diretto da Irene Dionisio ha istituito una borsa Querelle per lo sviluppo di storie a tema LGBTQI. La borsa è rivolta a giovani autori Under 40 per lo sviluppo di trattamenti originali.

L'iniziativa è promossa insieme al 30° Salone Internazionale del Libro di Torino e al TorinoFilmLab, con la convinzione che la buona scrittura, già nelle fasi preliminari, costituisca una delle impalcature più solide per un lavoro cinematografico.

Al vincitore, selezionato da una giuria, sarà assegnata una borsa del valore di 3000 euro, offerti dal Salone del Libro come contributo allo sviluppo del trattamento in forma di sceneggiatura, alla quale saranno poi assicurati visibilità e incontri con professionisti all'interno della 33a edizione di Lovers Film Festival.

Gli autori interessati dovranno inviare entro il 15 ottobre un trattamento - di massimo 8 pagine (carattere 12) - per un'opera filmica che coinvolga in maniera preponderante personaggi e tematiche LGBTQI.

I testi dovranno essere inviati alla sede del Lovers Film Festival - Torino LGBTQI Visions in Via Montebello 15, Torino con la dicitura sulla busta "Borsa Querelle".

Entro ottobre sarà pubblicata una graduatoria sul sito del Festival. I cinque finalisti, durante il TorinoFilmLab (novembre 2017) affronteranno un colloquio/pitching con i membri della giuria, che valuterà l'originalità delle tracce e la fattibilità del progetto.

Per maggiori informazioni consultare il link.

 

loversff