unisa ITA  unisa ENG


Osservatorio Regionale per le politiche giovanili

Borse di studio per laureati in arti visive DAAD

Data Scadenza: 30 novembre 2017

 

DAAD è  Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico che rappresenta gli atenei tedeschi all’estero e promuove la mobilità accademica di studenti, dottorandi, ricercatori e professori attraverso numerosi programmi di borsa di studio. È inoltre attivo in svariati campi della politica culturale e della formazione all'estero, come il marketing e lo sviluppo di nuovi corsi internazionali delle università tedesche.

Il programma “Borse di studio annuali” offre la possibilità ai laureati in Italia di proseguire la propria formazione accademica in Germania con uno studio di specializzazione, promuovendo lo scambio di esperienze e i contatti con colleghi del medesimo ambito disciplinare.

I destinatari sono candidati che entro l’inizio della borsa di studio avranno già acquisito un primo titolo universitario in uno dei seguenti ambiti:

  • arti visive; 
  • design;
  • comunicazione visiva;
  • cinema. 


Requisiti di eleggibilità: 

  • Al momento della presentazione della domanda non dovrebbero essere trascorsi più di 6 anni dall’esame di laurea;
  • Sarà criterio di esclusione dal concorso l’aver soggiornato in Germania per più di 15 mesi alla data della scadenza del bando.


Oggetto del finanziamento:

  • studi di 2° ciclo (Master) con conseguimento di un titolo universitario; 
  • corsi di approfondimento (Vertiefungsstudium) senza conseguimento del titolo, non corsi di laurea del 1° ciclo presso un’università statale o privata (se legalmente riconosciuta) in Germania;
  • il presente programma di borsa di studio può finanziare solamente corsi di studio o progetti in ambito praticoartistico.


Entità della borsa di studio: 

  • rate mensili pari a 750 euro; 
  • sussidio per i costi di viaggio, nella misura in cui questi ultimi non siano sostenuti dal Paese d’origine o da terzi; 
  • contributo una tantum per i costi di studio (materiali, libri, ecc.);
  • assicurazione sanitaria, contro gli infortuni e sulla responsabilità civile.

Inoltre, nel caso in cui sussistano determinate condizioni, possono essere concessi i seguenti benefit:

  • contributo per eventuali tasse universitarie, nella misura massima di 500 euro a semestre; 
  • sussidio mensile per l’affitto; 
  • sussidio supplementare per i familiari che viaggiano con il borsista DAAD.


Sono previsti anche contributi per la formazione linguistica prima della partenza.

Scadenza: 31 novembre 2017.

Per ulteriori informazioni consultare il link.

 

daad