unisa ITA  unisa ENG


Dip. di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione

News

La valutazione delle performance amministrative

 

La sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato alcune parti della Riforma Madia rilancia il dibattito sulla valutazione e sulla responsabilità dei dirigenti. 

Scarica le relazioni presentate nel convegno del 23 novembre scorso presso l'Università di Salerno proprio sul tema: 'valutazione delle performance e responsabilità della dirigenza pubblica tra efficienza e equità' 

 

Dichiarazioni:

 

"L'attività di valutazione dovrebbe essere utile e tempestiva rispetto alle esigenze dell'amministrazione che assume responsabilità di sviluppo del territorio e non diventare uno strumento di potere" -Serena Angioli, assessore ai Fondi europei e alle Politiche giovanili, Regione Campania

 

http://www.regione.campania.it/it/regione/giunta/serena-angioli

 

"Con la pronuncia di inammissibilità costituzionale, le dimensioni valutative degli ultimi decreti possono essere migliorate, esplicitando il nesso tra valutazione degli obiettivi strategici, prestazioni individuali e assegnazione degli incarichi dirigenziali e coinvolgere le università nella formazione continua dei valutatori. Anche il coordinamento delle funzioni valutative meriterebbe un ripensamento", Mita Marra, presidente dell'Associazione Italiana di Valutazione e docente di Scienza dell'Amministrazione e Valutazione delle Politiche Pubbliche presso l'Università di Salerno

 

Vedi il parere AIV sullo schema del decreto attuativo di istituzione dell'Elenco dei valutatori degli OIV

 

http://www.valutazioneitaliana.it/248/PARERE-AIV-SULLO-SCHEMA-DI-DECRETO-MINISTERIALE-PER-LISTITUZIONE-DELLELENCO-NAZIONALE-DEI-COMPONENTI-DEGLI-ORGANISMI-INDIPENDENTI-DI-VALUTAZIONE.html?1360960136

 

 

Link convegno - sessione introduttiva 

https://www.youtube.com/watch?v=ffVDlPAOnWk&t=1952s

 

Link convegno - tavola rotonda 

https://www.youtube.com/watch?v=ruaDX1_rQlo

 

https://www.youtube.com/watch?v=7PBj00IOjv4&t=1s