Logo UNISA

Selezione di 2 componenti interni del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Salerno

Personale docente e ricercatore dell’Ateneo (di cui uno afferente alle Aree CUN da 1 a 9 e uno afferente alle Aree CUN da 10 a 14)

È indetta la selezione di due componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Salerno appartenenti ai ruoli del personale docente e ricercatore dell’Ateneo di cui uno afferente alle Aree CUN da 1 a 9 e uno afferente alle Aree CUN da 10 a 14;

I candidati devono possedere comprovata competenza in campo gestionale ovvero esperienza professionale di alto livello con una necessaria attenzione alla qualificazione scientifica e culturale (desumibile dal curriculum vitae).

Non possono presentare la candidatura i dipendenti che:

  • siano sospesi dal servizio a seguito di procedimento penale o disciplinare o che si trovino sospesi cautelativamente in attesa di procedimento penale;
  • non assicurino un numero di anni di servizio almeno pari alla durata del mandato, prima della data di collocamento a riposo;
  • si trovino in situazioni di comando, distacco o aspettativa per motivi di incompatibilità.

Il mandato postula la persistenza del rapporto di dipendenza con l’Ateneo.

I professori e i ricercatori che ricoprono cariche accademiche devono essere in regime di impegno a tempo pieno all’atto della nomina e permanervi, a pena di decadenza, per tutta la durata del mandato. Pertanto i candidati in regime di impegno a tempo definito, per essere nominati devono aver optato per il regime a tempo pieno o presentare unitamente alla candidatura una dichiarazione di opzione da far valere in caso di nomina.

Le candidature devono essere presentate utilizzando apposita modulistica, disponibile presso l’Ufficio Organi Collegiali e sul sito internet di Ateneo, corredate dal curriculum vitae entro e non oltre le ore 13:00 del 03.04.2017, presso l’Ufficio Organi Collegiali sito al II piano del Rettorato.

Il Senato Accademico, ai sensi dell’art. 22 del Regolamento Generale di Ateneo, accerta il documentato possesso dei requisiti richiesti e ammette i candidati che ne risultino in possesso alla consultazione della componente universitaria.

Pubblicato il 13 Marzo 2017

  • Home