Logo UNISA

Rinnovo dell’iscrizione per l’a.a. 2017/18 e ISEE

La legge finanziaria 2017 (232/2016) ha dettato nuove disposizioni in materia di contribuzione studentesca in vigore dall’anno accademico 2017/18. Anche al fine di attuare le nuove disposizioni di legge, applicabili se il valore dell'ISEE è uguale o inferiore a € 30.000, gli studenti già iscritti che intendono rinnovare l’iscrizione e nel contempo fruire della riduzione della contribuzione per l’a.a. 2017/18, sono invitati, nel loro esclusivo interesse, ad anticipare al 31 agosto 2017 l'eventuale richiesta dell’ISEE per “Prestazioni per il diritto allo Studio universitario” recante la dicitura “si applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario in favore di (codice fiscale della/o studentessa/studente)”. L’Università, come di consueto, acquisirà d’ufficio l’ISEE dalla banca dati INPS. Resta naturalmente ferma la possibilità di non richiedere l'attestazione ISEE venendo per questo collocati nella fascia di contribuzione cd. SENZA ISEE.

Si ricorda che le attestazioni ISEE che presentano “OMISSIONI/DIFFORMITÀnon saranno prelevate in automatico e pertanto si raccomanda di accertarsi con i C.A.F. che il documento elaborato non contenga tale dicitura.

Pubblicato il 4 Luglio 2017

  • Home