unisa ITA  unisa ENG


Prof. Roberto PARENTE - LISA

http://oi68.tinypic.com/2eby8n9.jpg


Sono le idee a generare il cambiamento.

Le iscrizione saranno aperte dal 15 di febbraio ed il progetto presentato il giorno 29 Febbraio.

Parte la seconda edizione di “StartAward 2016” la competizione per idee d'impresa innovative degli Studenti dell’Università degli Studi di Salerno. L’iniziativa è incentrata sui giovani e sullo sviluppo di idee imprenditoriali. Già lo scorso anno sono stati più di 30 i team partecipanti, per un totale di più di 100 studenti, che hanno avuto la possibilità di realizzare e sviluppare il proprio progetto d'impresa mettendo in mostra i propri talenti e la propria creatività. I team ammessi a StartAward prenderanno parte a un percorso di accelerazione di 2 mesi a cura del L.I.S.A. Lab del Dipartimento DISA-MIS, durante il quale, attraverso una serie di workshop, incontri di mentorship e di tutorship dedicati, potranno sviluppare la loro idea di business. Alla fine del percorso, durante la giornata conclusiva “Demo Day” i progetti verranno presentati ad una giuria di esperti e investitori professionali, che selezioneranno i progetti vincitori.

Quest’anno i Team migliori potranno essere segnalati per l’ammissione alla “ICSB Academy”, accademia dell'imprenditoria innovativa che si svolgerà dal 12 al 18 giugno presso lo "Stevens Institute of Technology" di New York.

La competizione è promossa e coordinata dal LISA Lab del Dipartimento di Scienze Aziendali Management & Innovation Systems (DISA MIS) e organizzata da StArt, con le associazioni studentesche "Agorà" e "Think More - Agorà" .

Per promuovere l’iniziativa e presentare il percorso di accelerazione previsto in questa seconda edizione, il prossimo lunedì 29 febbraio, all'Università degli Studi di Salerno presso l'Aula dei Consigli alle 10.30 si terrà l'evento "Unisa & Student Entrepreneurship". Partecipando a questo evento, oltre a informazioni dettagliate sulla edizione 2016 del Concorso, ci sarà l’opportunità di partecipare ad una “round table”, confrontandosi con personaggi di spicco del mondo delle Startup come Antonio Prigiobbo, di NaStartup, acceleratore di startup partenopeo, Andrea Postiglione, CEO di Mangatar, Maurizio Cibelli, CEO di Hutoma, Alfredo Adamo della Alan Advantage e Giovanni De Caro, Advisor.

Le iscrizioni saranno aperte dal 15 febbraio 2016 fino alla mezzanotte del 18 marzo, per partecipare è necessario descrivere la propria idea di business e il proprio team nel form dedicato all'indirizzo www.startaward.it. Per maggiori informazioni e per leggere il regolamento dettagliato è possibile consultare la pagina Facebook del concorso “Start- Active Room For Talents”





L'International Council for Small Businesses (ICSB), da tempo partner del Laboratorio Imprenditorialità Innovative e Spin-Off Accademici (LISA), dopo l'esperienza condotta durante la passata World Conference a Dubai, riapre le porte della ICSB Academy.

Questa nuova edizione si terrà a New York, negli Stati Uniti, presso il polo dell'innovazione dello Stevens Institute of Technology. Come già avvenuto per la scorsa edizione, 200 studenti e practitioners da tutto il mondo saranno coinvolti in un esperienza full immersion per la realizzazione di una nuova idea d'impresa. Di fatti, oltre le lezioni frontali tenute da docenti ed esperti di tutto il mondo, gli studenti saranno invitati ad interagire per costruire la propria idea di business.

Il LISA, quale partner ICSB, ed il Prof. Roberto Parente, in qualità di mentor, vi invitano a contattare lisa@unisa.it per avere maggiori informazioni e manifestare il proprio interesse a partecipare a quest'esperienza, potendo beneficiare di un contatto diretto con l'organizzazione e la scientific committee.

Per maggiori info: http://www.icsbacademy.com






JOB POSTING


Da poco, ItaliaCamp, partner del LISA Lab, ha lanciato una call per cercare nuovi profili da inserire nel proprio network.

ItaliaCamp sta avviando nuove importanti partnership che la vedranno protagonista nella gestione di programmi di innovazione e creazione di impresa
. 

Vi segnaliamo, pertanto, due interessanti opportunità lavorative, su Bologna e Catania, città per le quali stanno ricercando le figure di Junior Assistant e Accelerator Assistant.

Le persone interessate potranno inviare i curricula esclusivamente all'indirizzo email srl@italiacamp.com entro e non oltre il 31 gennaio.



Immagine incorporata 1

Fisciano, 18 Settembre.

Dal 22 al 24 Settembre p.v., presso il nostro Ateneo, si terrà l'iniziativa di portata nazionale Borsa della Ricerca - forSud.

Giunto alle sua seconda edizione, l'evento favorisce l'incontro tra il mondo della ricerca universitaria e quello delle imprese, coinvolgendo gruppi di ricerca, dottori di ricerca, spin-off, imprese ed investors per creare occasioni di crescita e sviluppo, nonché per favorire il trasferimento tecnologico e l'innovazione.

Oltre agli incontri per promuovere networking e recruiting, ci saranno diverse occasioni e tavole rotonde per approfondire i diversi temi trattati durante il forum.

Il giorno Mercoledì 23 Settembre alle ore 09.30, presso la sala stampa "Biagio Agnes" dell'Università degli Studi di Salerno (Campus di Fisciano), il Prof. Roberto Parente introdurrà e modererà l'incontro sul tema "Finanza per l'Innovazione: quale collaborazione con il sistema universitario?".

Durante l'incontro interverranno diversi esponenti del mondo della finanza, sarà, quindi, un'opportunità per confrontarsi ed approfondire importanti temi legati all'innovazione.

Il LISA Lab ed il Prof. Roberto Parente  hanno il piacere di invitarvi a prendervi parte.

 

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.



http://s15.postimg.org/yenw2sh8r/start.jpg
Da una collaborazione tra l'associazione Agorà, UNISA e LISA Lab nasce START AWARD, quest'anno alla sua prima edizione.

Il concorso di idee “START AWARD” è una competizione tra idee degli studenti UNISA e mirate a creare progetti imprenditoriali a contenuto innovativo elaborate in forma di business model.
"START AWARD" è un’iniziativa promossa dall’Associazione Agorà, dal LISA Lab (Laboratorio Imprenditorialità Innovativa e Spin Off Accademici) e dall’Università degli Studi di Salerno coordinati dal Prof. Roberto Parente (prof. ordinario DISTRA - MIT).
Obiettivo del concorso START AWARD è sostenere la creatività, la ricerca, l’innovazione e la student entrepreneurship al fine di aiutare lo sviluppo economico della Regione Campania.
La competizione si svolge tra Marzo e Giugno e si articola attraverso un percorso di pre-accelerazione costruito per tradurre le idee in opportunità di business. Durante questo percorso, i partecipanti selezionati entreranno in “Active Room for Talents”, un ambiente creativo dove potranno avvalersi di momenti di formazione avanzata, tutorship, mentoring e workshop, che coinvolgeranno personaggi del mondo dell'innovazione, della creatività, dell’imprenditoria e della finanza. I selezionati avranno, così, la possibilità di costruire con l'aiuto di un tutor un Business Model della propria idea imprenditoriale. Al termine del percorso i partecipanti prenderanno parte ad un Demo Day, durante il quale avranno l’opportunità di presentare il proprio progetto d’impresa, nella forma più creativa ed interattiva possibile, ad una giuria.
La giuria sarà composta da esperti in valutazione di progetti di impresa provenienti prevalentemente dal mondo del Venture Capital, dei servizi alle imprese, delle istituzioni finanziarie e locali, delle imprese e delle associazioni di categoria e dal mondo accademico. Una finestra sul mondo in cui le migliori idee andranno a giocare.
Obiettivi e principi ispiratori della “START AWARD” risiedono nel desiderio di sostenere la creatività, la ricerca, l’innovazione e l’imprenditorialità finalizzata alla crescita ed allo sviluppo economico fornendo metodologie e strumenti per la realizzazione di attività imprenditoriali dall’elevato contenuto innovativo, riuscendo a costruire un ponte tra le idee e la loro realizzazione.


http://www.afpmb.org/sites/default/files/images/facebook_logo_icon_40x40.png         http://s11.postimg.org/l220zzvr3/web.png



STARTCUP CAMPANIA

Ateneo, Impresa, Innovazione, Territorio.




Lunedì 14 aprile 2014 (ore 19.00) al MARTE di Cava de’ Tirreni (www.marteonline.com) si terrà una tavola rotonda sull’impegno dell’Università degli Studi di Salerno per l’imprenditorialità, l’innovazione e lo sviluppo del territorio. L’incontro ha lo scopo di promuovere la partecipazione al Premio regionale Start Cup Campania 2014 di gruppi non accademici.

Programma

Saluti
Marco GALDI, Sindaco di Cava de’ Tirreni
Aurelio TOMMASETTI, Rettore dell’Università degli Studi di Salerno
Virginia ZAMBRANO, Presidente Fondazione Universitaria Salerno
Alfonso AMENDOLA, Direttore Scientifico MARTE

Tavola Rotonda: “L’Università al centro dell’Ecosistema dell’Innovazione nel Territorio”Coordina: Roberto PARENTE, Direttore Laboratorio LISA

Interventi
Gennaro LODATO, Vice Presidente Confindustria Salerno
“L’impegno delle imprese nell’Innovazione”

Amleto PICERNO CERASO, Direttore Mediterranean FabLab
"I nuovi Makers e le opportunità di Innovazione"

Domenico SORIANO, CTO 56 Cube - Digital Magics
"56 Cube e l’incubazione per le nuove imprese innovative"

Pietro CAMPIGLIA, Delegato del Rettore al Fund Raising
"Horizon 2020 come opportunità fra l’Ateneo e le PMI"

Cesare PIANESE, Delegato del Rettore a Start Cup Campania
"Start Cup 2014, un supporto alle idee più brillanti"

-----
Si ricorda che è possibile iscriversi al Premio entro il 21 aprile 2014. Per ricevere informazioni o supporto sulla compilazione della modulistica è possibile inviare una mail all’indirizzo startcup@unisa.it.
-----

   http://www.afpmb.org/sites/default/files/images/facebook_logo_icon_40x40.png              http://digitalyouthcare.eu/sites/all/themes/dyc/img/linkedIn-logo-icon-small.pngLISA - Laboratorio d'Impresa e Spin Off Accademici

AulaAttiva: LE INIZIATIVE DI IBM PER LE UNIVERSITÀ E LE STARTUP

Il rapporto tra IBM, Innovazione e Startup.


8 Aprile 2014
Aula 1, Campus di Fisciano
Università degli Studi di Salerno
Ore 12.30


Nell'ambito dei corsi di Management dell'Innovazione del Prof. Roberto Parente e di Economia e Gestione delle Imprese della Prof.ssa Marialuisa Saviano, si terrà un seminario in occasione del quale il Dottor Giuseppe Ravasi (Ecosystem Development, Innovation Center and TEC Manager Software Group Italy) affronterà le sempre più attuali tematiche riguardanti i processi e le attività innovative.

video IBM

Il focus del seminario sarà una attenta descrizione e rappresentazione del rapporto tra Università, Startup e IBM, concentrandosi su come il colosso mondiale si interfaccia con il dinamico mondo dei nuovi fenomeni imprenditoriali e le università, presentando la propria value proposition e l'offerta rivolta alle startup.


http://s24.postimg.org/ycr0o6xsl/Page_1_8_aprile_2014_PARENTE_SAVIANO.jpg


BUSINESS TALENTS – UNIPOL GRUPPO

Il concorso per premiare i talenti imprenditoriali.

 

Nasce il simulatore di impresa di Unipol Gruppo e Praxis MMT.

Business Talents è un simulatore d’impresa che ti permetterà di esercitarti a prendere decisioni di ogni tipo all’interno di un’azienda. Parteciperai ad una competizione a più livelli, regionale e nazionale, che ti sarà di stimolo ad usare con passione il simulatore.

Tutto il gioco d’impresa si svolge su internet, eccetto la finale nazionale.

E' prevista la possibilità di vincere un montepremi di €11.500,00 e uno stage presso una delle compagnie del Gruppo Unipol.

Per maggiori info visitare il sito http://www.businesstalents.com/it/

 


STARTUP INITIATIVE - Intesa San Paolo

Call per startups Agrifood, Biotech, Healthcare.

 

Start Up Initiative è la piattaforma di accelerazione internazionale che seleziona startup ad alta tecnologia, le forma e le mette in contatto con investitori finanziari e industriali.

Intesa Sanpaolo Start Up Initiative ha aperto una call dedicata a startup tecnologiche early- e later-stage attive nell'Agri-Food (Arena finale il 13 Marzo), nelle Biotecnologie (Arena finale il 2 Aprile) e nell'Healthcare, eHealth & Medical Devices (Arena finale il 3 Aprile).

Incoraggiamo i team interessati a candidarsi entro Domenica 9 Febbraio, caricando un business plan o executive summary tramite questa pagina di registrazione o inviando la documentazione via email a startup@intesasanpaolo.com (casella peraltro a disposizione per qualsiasi richiesta di approfondimento).

Ogni percorso prevede:

-          La partecipazione gratuita a uno dei nostri Boot Camp, due giornate di investor readiness coaching a cura degli angel investor californiani di INCube

-          Una sessione personalizzata gratuita di coaching 1:1 per affinare il pitch, di persona o da remoto

-          La possibilità di presentare la propria start-up ad un panel di esperti di settore nei Deal Line-Up, giornate di selezione delle startup finaliste che saranno in seguito ammesse agli Arena Meeting (eventi finali di incontro con investitori e imprese a livello nazionale ed internazionale).