Primo bando di Dottorato in Scienze dell'Innovazione per la Difesa e la Sicurezza

È on line l'elenco con esiti valutazione ed ammessi al colloquio

È on line l'elenco con esiti valutazione ed ammessi al colloquio

Al viail primo Bando di Dottorato in Scienze dell'Innovazione per la Difesa e la Sicurezza, promosso dall'Ateneo (Dipartimento di Scienze Aziendali, Management & Innovation Systems e CIRPA) in collaborazione con il Centro Alti Studi per la Difesa - CASD - Roma.

Il Dottorato si articola in due diversi curricula (il 1° in Innovazione e Sviluppo organizzativo e il 2° in Trasformazione digitale e cyber security) e vanta nel proprio Collegio docenti che rappresentano un importante punto di riferimento sia nelle loro Istituzioni di provenienza, sia nei rispettivi settori di studio e ricerca. La diversa provenienza – scientifica e geografica – dei membri del Collegio dei Docenti rappresenta un punto di forza di un dottorato che si connota come interdisciplinare. Oltre al Generale Fernando GIANCOTTI (Presidente del CASD) e Professor Vincenzo LOIA (Rettore e Ordinario di Scienze matematiche ed informatiche presso l’Università di Salerno), troviamo il Professor Alberto Felice DE TONI (Presidente del Comitato Ordinatore della Scuolae Ordinario di Ingegneria economico-gestionale presso l’Università degli studi di Udine), la professoressa Valeria EBOLI (Ordinario di diritto internazionale presso l’Accademia Navale), il Professor FrancescoTUCCARI (Ordinario di Storia delle dottrine politichepresso l’Università degli studi di Torino), il Professor Pierfrancesco FIORE (Associato di Architettura tecnica presso l’Università degli studi di Salerno), il Dottor Nicola CAPUANO (Ricercatore di Ingegneria industriale e dell’informazione presso l’Università della Basilicata), il Colonnello Alberto SURACE (Stato Maggiore dellaDifesa).

Il dottorato è coordinato dalla prof.ssa Paola ADINOLFI (Ordinario del Dipartimento di Scienze Aziendali - Management & Innovation Systems/DISA-MIS UNISA e Delegato del Rettore per la Formazione post laurea).

Il dottorato, che è stato recentemente accreditato da parte dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR), rappresenta il primo percorso di alta formazione della Scuola Superiore a Ordinamento Speciale della Difesa. Un percorso formativo concepito per favorire l’integrazione tra mondo accademico nazionale e ricerca nel settore della Difesa, integrando e rendendo sinergici il sistema della formazione universitaria, post universitaria e della ricerca, a sostegno del rilancio e di un più armonico sviluppo dei settori produttivi e strategici nazionali.

Il percorso di studi, per cui sono previste 8 Borse di Studio di cui una Internazionale, fornisce una formazione teorica e pratica adeguata sia per proseguire nell'ambito della ricerca scientifica, sia per operare con incarichi di guida, di gestione e di coordinamento dei processi di trasformazione in atto nelle istituzioni (in particolare nei settori della tutela degli interessi strategici della sicurezza pubblica) e nelle imprese.

Consulta il Bando qui sotto.


Di seguito l'elenco con esiti valutazione ed ammessi al colloquio

Pubblicato il 18 Giugno 2021

  • Home