In memoria del prof. François Lissarrague

Altre News In memoria del prof. François Lissarrague

Ieri sera, 15 dicembre 2021, è improvvisamente scomparso il prof. Lissarrague, uno dei massimi studiosi del mondo greco classico.

Formatosi sotto il magistero di J.-P. Vernant, François Lissarrague ha innovato profondamente lo studio della ceramografia antica attraverso un approccio di carattere antropologico, restituendola alla dimensione di una “città delle immagini” in cui si rappresenta, nel suo articolato sistema di valori, l’immaginario sociale di una comunità antica.

Nel corso della sua ricerca Lissarrague ha incontrato gli studiosi dell’Università di Salerno, in un rapporto di condivisione scientifica e amicizia che, nei mesi di ottobre e novembre, lo ha, tra l’altro, portato a vivere un’esperienza di Visiting Professor presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale, dove ha tenuto una serie di lezioni, conferenze e seminari fortemente apprezzati dagli studenti di tutti i livelli della nostra formazione universitaria, dalla laurea triennale al dottorato e alla scuola di specializzazione in archeologia.

La sua scomparsa segna una perdita gravissima nel panorama culturale internazionale e ci lascia più soli: per questo ci piace ricordarlo attraverso la bellissima intervista rilasciata due settimane fa per gli studenti del DiSPaC.

Pubblicato il 16 Dicembre 2021

  • Home